ACTIVE
SURFACES®

Le superfici ceramiche eco-attive all’avanguardia

Le superfici ACTIVE SURFACES® raccontano una visione lungimirante

che segna una evoluzione della ceramica, trasformandola in materiale eco-attivo, grazie ad un processo di fotocatalisi che vede l’impiego di biossido di titanio e argento. 
Un processo che interessa la superficie della lastra ceramica, in grado di renderla antibatterica, antivirale - i materiali sono stati testati anche contro il virus SARS-CoV-2 responsabile del Covid-19 - antinquinamento, anti-odorigena e auto-pulente.
 Caratteristiche che sono state testate secondo norme ISO dimostrando la valenza tecnico-scientifica che si trova alla base di questi materiali innovativi, studiati dal Dipartimento R&S Active di Iris Ceramica Group a partire dal 2009.

Le superfici ACTIVE SURFACES® esprimono i più elevati standard in termini di qualità

e possono essere utilizzate per molteplici applicazioni, sia all’interno sia all’esterno. Esse trovano impiego ad esempio non solo per pavimenti e rivestimenti, ma anche in ambito di interior design con gli arredi e in aree specifiche sia residenziali sia commerciali/industriali destinati alla preparazione e consumo di cibi, come top cucina, tavoli, banconi e piani di preparazione. 

I materiali ACTIVE SURFACES® si caratterizzano e si distinguono

per le loro straordinarie proprietà fotocatalitiche efficaci con luce naturale, artificiale (lampadine tradizionali e LED) e persino al buio, in appena 30 minuti, è stato dimostrato in test di laboratorio, che degradano al 99,9% batteri come l’Escherichia Coli. 
L’azione di ACTIVE SURFACES® è costante e non si esaurisce nel tempo. 

Per maggiori informazioni visita: